Per affrontare l’anno nuovo con la giusta carica, che ne dite di partire proprio a inizio anno per la vostra luna di miele? Il viaggio di nozze a Gennaio vi farà scoprire luoghi fantastici, oltre le solite rotte, che vi permetteranno di riportare a casa un’esperienza unica e favolosa. Per il vostro viaggio di nozze a Gennaio le nostre proposte sono: l’intramontabile Argentina, il sorprendente Cile, l’incantevole Thailandia e la misteriosa Isola di Pasqua.

ARGENTINA

L’Argentina è una terra caratterizzata da migrazioni e tradizioni radicate, terra di tango, asado e storie da raccontare. Ma se, oltre a questo, volete vivere una luna di miele che vada oltre i luoghi e le cose più famose di questa terra, concedetevi una serie di esperienze a contatto con una natura maestosa e spettacolare che vi lascerà senza fiato. A partire dall’escursione per vedere le meravigliose cascate dell’Iguazù, al confine tra Argentina e Brasile. Le 275 cascate, con altezze fino a 70 metri, compongono uno scenario che vi sorprenderà. In questi luoghi sono state girate scene di diversi film, tra cui Indiana Jones, e video musicali come “Fango” di Jovanotti. Argentina vuol dire anche ghiacciai. Spostandosi a sud, nella Patagonia, al Parco Nazionale Los Glaciares entrerete in contatto con quello che dal 1981 è Patrimonio Naturale dell’Umanità, in una superficie che si estende per quasi 4500 km². Vi troverete a contatto con il ghiacciaio Perito Moreno ma non solo. Potrete scegliere di navigare tra i ghiacciai con una crociera organizzata, fare trekking e, perché no, un brindisi al Glaciarium, un museo del ghiaccio che è anche un bar. Perché con quelle temperature un po’ di ristoro alcolico non può mancare.

CILE

Altro luogo consigliato per un viaggio di nozze a Gennaio è il Cile. Anche il Cile significa Patagonia e paesaggi che hanno incantato numerosi viaggiatori e scrittori come Bruce Chatwin. Tante le esperienze che potrete fare qui, a partire dall’avvistamento di leoni e uccelli marini e, soprattutto, della numerosa colonia di pinguini sull’Isola Magdalena. Per il soggiorno vi consigliamo l’Ecocamp Patagonia, un resort situato nel Parco nazionale Torres del Paine, pensato e costruito con i criteri di sostenibilità ambientale, culturale e sociale. Le suite sono state progettata per offrire agli ospiti il giusto mix tra confort, relax e rispetto della natura. L’Ecocamp organizza anche escursioni di vario tipo: sportive, naturalistiche o sulle tracce degli animali della zona. Altro luogo meraviglioso dove soggiornare è l’Awasi Patagonia che mette a disposizione 14 ville private immerse in luoghi mozzafiato, ideali per lo stargazing, ovvero per osservare le stelle dello splendido cielo della zona. Ma Cile vuol dire anche deserto di Atacama, uno dei posti più aridi della Terra. Siamo nel nord del Paese e in questo posto si verifica un fenomeno molto particolare quando piove: il suolo si ricopre di fiori, tingendo il panorama di rosa. Un fenomeno che si ripete ogni 4-5 anni e che ha portato lo scrittore cileno Luis Sepúlveda a scrivere un libro ispirato a questo evento: Le rose di Atacama. La porta d’ingresso al deserto si trova nel piccolo paese di San Pedro di Atacama, dove c’è un museo archeologico che custodisce i resti della cultura atacameña. Altra tappa da non perdere per il vostro viaggio di nozze a Gennaio è la coloratissima città di Valparaiso, situata nell’omonima provincia nelle vicinanze di Santiago del Chile. Detta “la città giardino”, è anche una città ricca di street art, dove potrete anche visitare la causa del poeta Pablo Neruda.

THAILANDIA

Un tour nell’incantevole Thailandia è un’altra opzione da valutare per il vostro viaggio di nozze a gennaio. Tante sono le attività interessanti da fare nella provincia di Chang Mai e in quella di Chang Rai, nel nord del Paese. Questi luoghi meritano una visita già solo per i meravigliosi templi presenti nella zona. Ma non solo. Nella provincia di Chiang Mai è possibile fare diverse attività interessanti: passeggiate nella giungla a dorso di un elefante, fare bamboo rafting lungo il corso del fiume Mae Taeng a bordo di zattere in bamboo, visitare il luogo dove si producono i tradizionali ombrelli thailandesi fatti a mano o immergervi nel Doi National Park, tra percorsi naturalistici e le diverse cascate che lo caratterizzano. Nella provincia di Chang Rai, invece, lo spettacolo delle distese di piantagioni di tè vi incanterà, così come non può mancare la visita al Triangolo d’Oro, una vasta area che in un preciso punto incrocia i confini di Thailandia, Myanmar e Laos. Un luogo per decenni legato all’oppio. Sì, avete letto bene. Qui troverete anche un museo dedicato all’oppio, dove si ripercorre la storia di questa produzione.
Consigliata anche un’escursione lungo il fiume Mekong a bordo di una tipica imbarcazione locale. Se poi sentite la nostalgia del mare, spostatevi più a sud, nell’isola di Phuket dove potrete fare immersioni, rilassarvi in spiaggia, girare tra gli immancabili templi e persino visitare una distilleria dove si produce rum. Per non farsi mancare proprio niente.

ISOLA DI PASQUA

Ci sono luoghi al mondo che danno subito l’idea di isolamento e solitudine. Luoghi sperduti, raggiungibili dopo tante ore di viaggio. Uno di questi è l’Isola di Pasqua. La bellezza di questa isola vulcanica appartenente al territorio cileno, situata in mezzo all’Oceano Pacifico, è intramontabile. Questo luogo, tra i posti isolati al mondo, è famoso soprattutto per le gigantesche statue di pietra Moai. Ma l’Isola di Pasqua nasconde in sé anche il fascino del mistero.
Scoperta dagli olandesi nel 1722 il giorno di Pasqua (da qui il nome), per decenni ha lasciato senza risposta i numerosi interrogativi legati alle origini della popolazione locale e al significato delle statue e dei manufatti ritrovati.
Tutto questo non ha fatto altro che aumentare il fascino di questa isola sperduta. Da non perdere le escursioni alla scoperta della natura selvaggia dell’isola, tra flora, fauna, crateri e tramonti mozzafiato. Nell’isola troverete resort di lusso per poter soggiornare in questo angolo di paradiso incontaminato in assoluto relax. Che altro dire, cari lovers? Una volta che siete arrivati fino in Cile, non lasciatevi scappare l’occasione di visitare questo luogo misterioso e unico al mondo. Se non in viaggio di nozze, quando?

Tags: , , ,